Quanto si risparmia a fare la patente da privatista?

Quanto si risparmia a fare la patente da privatista?

Scegliendo la patente da privatista è possibile avere i seguenti vantaggi: abbattimento costo scuola guida (700/850 euro circa, a discrezione dell’autoscuola); inferiori spese patente da privatista (150/350 euro circa di risparmio);

Come prendere la patente da privatista?

Il meccanismo è lo stesso: per prendere la patente A1 da privatista devi compilare il modello TT 2112, prenotare l’esame, studiare senza l’aiuto dei docenti e sostenere l’esame di teoria. Dopo un mese che hai il Foglio Rosa puoi affrontare la prova pratica con un ciclomotore tra i 75 e i 125 cc.

Quanto tempo patente privatista?

6 mesi
Prendere la patente come privatista vuol dire gestire i tempi in base alle proprie esigenze. Quindi non si deve seguire per forza le lezioni della scuola guida, anche se ci vuole il giusto impegno per studiare. In linea di massima, il tempo necessario per prendere la patente B da privatista ruota intorno ai 4/6 mesi.

Quanto si risparmia con la motorizzazione?

Per chi, invece, si sente più sicuro e non ha bisogno del supporto di terzi, c’è l’altra via per arrivare alla patente: dare gli esami teorico e pratico presso la Motorizzazione. In questo caso, la spesa complessiva si aggira intorno ai 650 euro, con un risparmio netto di circa 250 euro.

Prendere la patente da privatista significa gestire in totale autonomia tutte le pratiche per il conseguimento del documento di guida: dalla prenotazione dell’esame, fino alla pratica su strada. Tutto questo comporta naturalmente vantaggi e svantaggi rispetto ad un’Autoscuola.

Quali sono i costi per la patente A3 da privatista?

Vediamo quali sono i costi per la patente A3 da privatista. Un versamento da 16 euro sul c/c numero 4028 e uno da 24 euro sul c/c numero 9001 per sostenere autonomamente l’esame teorico. Versamento da 16 euro sul c/c numero 4028 per l’esame pratico. Costo della visita medica per idoneità alla guida.

Quanto costa prendere la patente?

Per prendere la patente bisogna sborsare, tra bolli e burocrazia, circa 200 euro: Il costo medio dell’iscrizione oscilla tra i 200 e i 250 euro.

Quanto costa la patente B?

Per la patente B è possibile fare la teoria da privatisti. Per le guide è necessario iscriversi in autoscuola perché sono previste almeno 6 ore di guida obbligatorie. Il costo patente B Motorizzazione è di: Teoria + pratica: costo totale € 900. Solo pratica: costo totale € 900.